Acanthocalycium spiniflorum

acanthocalycium spiniflorum
Genere Acanthocalycium
Famiglia Cactaceae
Habitat L’Acanthocalycium spiniflorum, cresce in abbondanza da 1.000 a 1.500 metri sul livello del mare, nelle regioni Catamarca, Córdoba, La Rioja, San Luis e Santiago del Estero in Argentina.
Coltivazione L’ A. spiniflorum non presenta difficoltà alla coltivazione, necessita ad ogni modo di molta luce e pieno solo ed in inverno, se si mantiene il terriccio asciutto, può sopportare anche temperature di -10° sotto lo zero.

Acanthocalycium spiniflorum (K.Schum.) : caratteristiche salienti.

Sinonimi:

  • Acanthocalycium violaceum (Werdermann) Backeberg 1935
  • Acanthocalycium spiniflorum forma violaceum (Werderm.) Donald
  • Echinocatus spiniflorum K. Schumann 1903
  • Echinopsis spiniflora (K. Schumann) A. Berger 1929
  • Echinopsis violacea Werdermann 1931
  • Lobivia spiniflora

L’Acanthocalycium spiniflorum cresce solitario, ha forma globulare che con la crescita tende ad allungarsi. Presenta da 16 a 20 coste di forma acuta. Le spine sono da 10 a 20 per ogni areola, di colore grigio sfumate rosa o beige.

I Fiori dell’ A. spiniflorus vanno dal rosa al bianco grandi da 4 a 7 centimetri di diametro.

Fioritura: tarda primavera ed estate.