Acanthocalycium thionatum

acanthocalycium thionantum

Un esemplare di Acanthocalycium thionatum con fiori rossi.

acanthocalycium thionantum

Un esemplare di Acanthocalycium thionatum con fiore giallo.

Genere Acanthocalycium
Famiglia Cactaceae
Habitat L’Acanthocalycium thionatum, nasce sui pendii rocciosi della regione del Salta, in Argentina.

Sinonimi di Acanthocalycium thionatum:

  • Acanthocalycium catamarcense [F. Ritter]
  • Acanthocalycium brevispinum Ritt.
  • Acanthocalycium minutum
  • Acanthocalycium thionanthum var. minutum
  • Acanthocalycium griseum
  • Echinopsis brevispina
  • Lobivia chionantha
  • Echinopsis thionantha

(Questa specie è ora scientificamente riconosciuta nel genere Echinopsis con il nome di Echinopsis thionantha)

Acanthocalycium thionatum: caratteristiche salienti.

L’ Acanthocalycium thionatum, cresce solitario e lentamente. Ci sono molte varietà di questa specie di Cactus, ma non tutte sono riconosciute.
Il fusto è sferico, con il tempo assume un aspetto leggermente cilindrico, raggiungendo un’altezza di circa centimetri 12 ed un diametro di circa 7-10. Il colore è verde scuro, tendente a volte al grigio-blu scuro, schiarendosi fino a diventare un grigio chiaro, nella parte più vecchia.
L’ Acanthocalycium thionatum, presenta generalmente un numero di coste da 9 a 15. Le Areole, sono ricoperte di una lanugine giallo-marrone.

Le Spine radiali, sono da 5 a 10, mentre le spine centrali sono da 1 a 4 e in ogni areola, sono più o meno, tutte della stessa lunghezza. Hanno un colore che varia dal marrone scurissimo al marrone chiaro, quando la pianta è giovane e tendono al grigio o bianco-giallo, man mano che invecchiano.

I Fiori, a forma di campana, possono raggiungere 5 centimetri di diametro e sono generalmente di un colore giallo zolfo o giallo limone, ma possono essere anche di colore bianco, rosa, arancione o rosso. Le gemme, sono molto pelose.