Adromischus liebenbergii

Genere:

Adromischus

Famiglia:

Crassulaceae

Habitat:

Questa specie, come le altre del genere Adromischus, si trova in Sudafrica, intorno a Laingsburg e Whitehill (Provincia del Capo) dove cresce su pendii rocciosi esposti.

Sinonimi:

Non ci sono sinonimi per questa specie.

L’Adromischus liebenbergii è una pianta perenne con radici fibrose e fusti poco ramificati lunghi fino a 20 centimetri. Le foglie sono di colore verde chiaro, appuntite, appiattite e vagamente a forma di goccia o romboidali. Il periodo di fioritura di Adromischus liebenbergii è tra dicembre e gennaio e l’infiorescenza (tirso) tipica del genere Adromischus, è generalmente lunga 20 centimetri. I piccoli fiori sono di colore verde chiaro con talvolta sfumature rosse.
A. liebenbergii necessita di un terreno drenante, non va annaffiato molto spesso (una volta al mese in inverno, due volte al mese in primavera ed estate). È meglio tenerlo al coperto per proteggerlo dalle piogge invernali. La temperatura di sopravvivenza di questa pianta è di circa 5 ºC mantenendo il terreno asciutto. Attenzione però che se questo diventa troppo secco, le foglie possono cadere.
Il taglio delle foglie è il miglior metodo di propagazione, considerando che, anche nel suo ambiente naturale, dalla caduta delle foglie spesso si generano nuovi individui.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca