Aloe variegata

Genere:

Aloe

Famiglia:

Aloeaceae

Habitat:

L’Aloe variegata è originaria del Sudafrica e parte della Namibia, dove è ampiamente presente nelle zone aride e semiaride del Free State, nel Great Karoo e nel piccolo Karoo nella provincia del Western Cape, Namaqualand. Questa pianta si trova principalmente nelle fessure tra le rocce e nelle zone sabbiose. La specie non è minacciata.

Sinonimi:

Aloe ausana
Aloe punctata
Aloe variegata var. haworthii

Descrizione:

L’Aloe variegata, ora Gonialoe variegata, è un’Aloe nana che vive generalmente in gruppi. Le sue foglie sono disposte a rosetta e triangolari . A. variegata è una delle Aloe più conosciute del Sudafrica. Sono di colore verde scuro – rossastro con strisce e singole macchie bianche. Il colore delle foglie può essere rosso intenso, in condizioni normali, oppure rosso bruno se in condizioni di siccità. I margini delle foglie sono bianchi e irregolari. L’infiorescenza è un racemo di fiori tubolari rosso-rosati. Il periodo di fioritura va da luglio a settembre (nell’emisfero settentrionale, da gennaio a marzo).

Coltivazione:

L’Aloe variegata può essere coltivata sia in vaso che all’esterno. L’A. variegata richiede un terreno sabbioso ben drenato. Prestare attenzione a non bagnare le foglie durante l’irrigazione, perché sono sensibili alla putrefazione. L’irrigazione può essere quasi completamente sospesa in inverno. In estate annaffiare una volta alla settimana se fa particolarmente caldo, una volta ogni due settimane con tempo normale. Prima di ogni irrigazione, è meglio aspettare che il terreno sia completamente asciutto. L’aloe variegata può sopravvivere a temperature intorno agli 0ºC, ma non resiste alle gelate, quindi deve essere messa al riparo in inverno.

Propagazione:

La propagazione dell’A. variegata può avvenire per seme, che deve essere il più fresco possibile. Devono essere seminati in uno strato sabbioso mantenendolo umido fino a quando non germogliano.

Curiosità:

Il nome Aloe deriva dalla parola araba “aluat”, che significa “cosa amara” per via del succo amaro delle sue foglie. Le Aloe hanno numerose proprietà benefiche disintossicanti e disinfettanti.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca