Echeveria calderoniae

echeveria calderoniae

Particolare di infiorescenza di Echeveria calderoniae.

Genere Echeveria
Famiglia Crassulaceae
Habitat Ocampo nello stato di Guanajuato (Messico).
 Postilla La prima descrizione è stata fatta nel 1997 da Emmanuel Pérez-Calix.

L’Echeveria calderoniae: caratteristiche salienti.

L’Echeveria calderoniae, cresce formando delle rosette su brevi ramificazioni. Le rosette hanno un diametro di circa 12 centimetri e sono costituite da 20 a 30 foglie succulete, lanceolate, strette, oblunghe, con punta rossastra. Le foglie hanno una lunghezza che oscilla da 2 a 6 centimetri e la larghezza da 0,5 a 1 cm., inizialmente sono verdi, ma con la maturità della pianta diventano rossastre.
L’infiorescenza avviene su steli lunghi da 6 a 12 centimetri.

I fiori sono nella parte bassa di colore rossastro o arancione e la parte superiore di colore giallo.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca