Echeveria carminea

Genere Echeveria
Famiglia Crassulaceae
Habitat E’ diffusa nello stato Oaxaca in Messico.
Postilla La prima descrizione è stata fatta nel 1941 da Edward Johnston Alexander.

Echeveria carminea: caratteristiche salienti.

L’Echeveria carminea è una pianta che tende un pò a ramificare. Le rosette che si formano all’apice dei rami arrivano a misurare dai 7 ai 10 centimetri di diametro, sono composte da foglie oblunghe, spatolate, leggermente mucronate e ricoperte di una leggera peluria. Il loro colore è verde con bordo spesso rosso vinaccia. Dalla rosetta si sviluppa un rametto in cui si verifica l’infiorescenza. I fiori sono di colore giallo-arancio.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca