Euphorbia debilispina

Genere:

Euphorbia

Famiglia:

Euphorbiaceae

Habitat:

Zambia, Tanzania

Sinonimi:

Non sono registrati sinonimi

Euphorbia debilispina è una succulenta nana, con portamento arbustivo. Gli steli colonnari ramificano alla base e possono raggiungere 20 cm. di altezza ; il colore può variare dal verde-giallo al verde- grigio al verde-bluastro. Le spine lungo tutti i margini sono molto corte, fini e di colore marrone o grigie. Il nome specifico “debilispina” deriva dal latino “debilis”= debole e “spina” = spina, e significa “spina debole”. In primavera spuntano lungo gli steli i piccoli fiorellini gialli.
Per la coltivazione ha bisogno di molta luce durante tutte le stagioni evitando i raggi solari diretti durante le ore più calde. Preferisce una temperatura non inferiore agli 8° C., quindi è consigliato mettere la pianta al riparo in un luogo areato durante i mesi freddi . Annaffiare moderatamente solo quando il terreno risulta asciutto, e sospendere durante l’inverno. Usare un terreno drenante per evitare il ristagno di acqua.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca