Mammillaria spinosissima cv. un pico

Genere:

Mammillaria

Famiglia:

Cactaceae

Habitat:

Mammillaria spinosissima cv. Un Pico è una cultivar da vivaio e non esiste in natura. Deriva dalla specie Mammillaria spinosissima, originaria degli aridi deserti del Messico. Cresce negli affioramenti rocciosi e spesso si trova in associazione con altre piante del deserto come cactus, piante grasse e arbusti. La specie è ben adattata alle dure condizioni ambientali del suo habitat naturale, comprese temperature elevate, scarse precipitazioni e forti venti.
Gli adattamenti unici della pianta, come la sua capacità di immagazzinare acqua nel fusto e nelle spine, la aiutano a conservare l’umidità e a proteggersi dagli erbivori. Le spine forniscono anche ombra al fusto, riducendo la perdita di acqua attraverso la traspirazione

Sinonimi:

Mammillaria spinosissima cv. ‘Un Pico’

Descrizione:

Mammillaria spinosissima cv. Un Pico è un cactus unico, con una mutazione genetica stabile proveniente dalla Mammillaria spinosissima. Ha una forma colonnare,solitaria o accestita ed colore blu-verde scuro ;di solito non cresce più in alto di 30 cm o più in larghezza di 10 cm. A differenza di altri cactus, non contiene lattice. I tubercoli sono ovati e conici e le ascelle sono leggermente lanose. Ogni areola di solito ha solo una spina dritta, lunga da 10 a 30 mm, ma a volte ce ne sono 2 o 3, o addirittura nessuna. Su questo cactus non ci sono spine radiali. In primavera Mammillaria spinosissima cv. ‘Un Pico’ produce piccoli fiori a forma di coppa, solitamente rosa o rosso-viola, che aggiungono un ulteriore tocco di colore alla pianta. Successivamente produce frutti rossi o verdastri.

Coltivazione:

Mammillaria spinosissima cv. Un Pico è una bellissima specie di cactus apprezzata per il suo aspetto straordinario e la facilità di coltivazione. Ecco alcuni suggerimenti per coltivare questa straordinaria pianta nella tua casa o nel tuo giardino:
Luce solare: questo cactus ama la luce solare diretta e intensa, quindi assicurati di posizionarlo in un luogo soleggiato. Se vivi in una zona dal clima caldo e secco, potrebbe essere necessario fornire un po’ d’ombra durante le ore più calde della giornata.
Terreno: Mammillaria spinosissima cv. Un Pico cresce meglio in una miscela di cactus ben drenante o in una miscela di sabbia e compost. Assicurati che il terreno rimanga asciutto e non lasciare mai che ci siano ristagni d’acqua.
Acqua: questa specie è un cactus del deserto e può sopportare lunghi periodi di siccità, quindi non esagerare con l’acqua. Lasciare asciugare completamente il terreno prima di annaffiare nuovamente.
Invasatura: a questo cactus non importa essere legato alle radici, quindi puoi tenerlo nello stesso vaso per diversi anni. Tuttavia, se hai bisogno di rinvasare, fallo in primavera, quando la pianta cresce attivamente.
Seguendo questi semplici consigli potrai goderti la bellezza della Mammillaria spinosissima cv. Un Pico per gli anni a venire. È una pianta che richiede poca manutenzione, facile da coltivare e aggiungerà un tocco unico di bellezza a qualsiasi collezione o giardino!

Propagazione:

La propagazione della Mammillaria spinosissima cv. Un Pico è relativamente semplice e può essere fatta tramite seme otramite talea . Per propagare dai semi, occorre seminarli in un mix di terriccio ben drenante e mantenere il terreno umido ma non bagnato. Fornire luce indiretta e elevata umidità finché le piantine non hanno stabilito le loro radici. Per propagare dai polloni, rimuovili semplicemente dalla pianta madre e inseriscili in un mix di substrato ben drenante. Innaffia con parsimonia finché non si formano le radici, quindi aumenta gradualmente l’acqua man mano che la nuova pianta radica . Entrambi i metodi possono essere eseguiti in primavera o all’inizio dell’estate quando la pianta cresce attivamente. Ricorda, i cactus hanno un tasso di crescita lento, quindi sii paziente e mantieni le condizioni adatte alla crescita della pianta.

Curiosità:

Descrizione:

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca