Pianta succulenta Cura: una piccola Guida

In questo articolo potete leggere una piccola guida per la cura della vostra pianta succulenta. Curare al meglio la vostra succulenta preferita richiede un po’ di attenzioni.

Ma non perdiamo tempo e analizziamo i 5 punti della guida per la succulenta che riteniamo fondamentali affinché la vostra pianta cresca bene e nel migliore dei modi.

BUONA ESPOSIZIONE SOLARE

Le piante succulente, che provengono in generale dai Paesi caldi, hanno bisogno della luce solare per una buona crescita e quindi vanno collocate in prossimità della luce solare, evitandone però l’esposizione diretta. Esponete la vostra succulenta in prossimità della finestra, ad esempio, con una certa gradualità (un’ora al giorno).
Fate anche attenzione a ruotare il vaso della pianta per assicurare una crescita il più omogenea possibile.

L’INNAFFIATURA

Le piante succulente si adattano bene a vivere in condizioni di aridità grazie alla capacità di assorbire grandi quantità d’acqua grazie ad un particolare tessuto di riempimento, il parenchima acquifero. L’innaffiatura dunque è essenziale per garantire una buona crescita alla vostra succulenta.
Quindi, innaffiate le vostre piante quando la terra è asciutta in estate mentre in inverno riducete le innaffiature fino a 1 volta al mese. A volte conviene anche interrompere del tutto l’innaffiatura: questo dipende da vari parametri quali il la temperatura, il tasso d’umidità, dal luogo in cui la pianta si trova e dalla specie a cui essa appartiene.
Durante l’estate, una volta al mese, è possibile usare del fertilizzante del quale però potrete fare a meno se rinvasate regolarmente la vostra pianta.

TEMPERATURA

Le piante succulente amano il caldo e le temperature importanti ed in estate cresceranno rigorosamente se l’innaffiatura sarà corretta. Ma durante l’inverno, la pianta va come in ibernazione da ottobre a marzo circa. Considerate perciò che esse si trovano a loro agio con temperature che spaziano generalmente tra i 5 °C e 12°C e di un clima relativamente secco.
Il corretto riposo è necessario se volete assistere ad una splendida fioritura primaverile!

EFFETTUARE UN BUON TRAVASO

Già in quest’articolo vi avevamo spiegato come effettuare un buon travaso. Adesso, è opportuno ripassare e rivedere alcuni concetti base anche qui.
Avevamo già visto che le piante succulente hanno bisogno di un terriccio ben drenante quale può essere quello composto da un mix di sabbia a grani grossi, pozzolana e terra.
Per trapiantare la vostra succulenta, avrete bisogno di un vaso di coccio o di plastica: ciascuno di questi due materiali ha i suoi pro ed i suoi contro.

Prima di effettuare il rinvaso, assicuratevi di eliminare con estrema attenzione la torba nella quale vengono coltivate le piante grasse dai vivaisti.
Il periodo ottimale per effettuare il rinvaso va dall’inizio della primavera a quello dell’estate.

PULIZIA E SORVEGLIANZA

Dovete prendervi cura della vostra succulenta ed adottare piccoli ma fondamentali accorgimenti. Ad esempio, potete rimuovere la polvere dalle foglie con un panno leggero, utilizzando, se possibile, una bottiglia spray piena d’acqua. Inoltre, non esitate a tagliare le parti “morte”.

Infine, sorvegliate sempre regolarmente la vostra pianta succulenta al fine di scovare i primi segni di una possibile malattia. Ad esempio, la pianta diventerà nera in caso di eccesso di umidità mentre all’opposto, in caso si siccità, la pianta si avvizzisce (basterà innaffiarla, di solito).
L’eccesso di luce solare diretta potrebbe invece creare degli arrossamenti o delle vere e proprie bruciature scure: in questo caso, si dovrà subito mettere la pianta all’ombra.
Se individuate dei buchi nelle foglie, essi potrebbero essere opera di un bruco.

Ma il principale ed il più pericoloso nemico delle piante grasse è la cocciniglia, un parassita biancastro che ama annidarsi tra le spine e le pieghe delle piante grasse: ecco anche perché la sua rimozione risulta spesso difficile! Dopo aver allontanato la pianta attaccata dalla cocciniglia dalle altre è opportuno trattarla con gli appositi prodotti.

Per qualsiasi domanda o informazione, potete contattarci da questa pagina! Non esitate!