Pseudolithos

pseudolithos-migiurtinus

Genere: Pseudolithos
Famiglia: Apocynaceae
Habitat: Somalia, Yemen, Oman
Coltivazione: Crescono in pieno sole ed hanno bisogno di pochissima acqua per sopravvivere. La riproduzione avviene solo per seme.
Curiosità: Il nome significa letteralmente “falsa pietra” e si riferisce all’aspetto della pianta, che condivide con altre succulente la caratteristica di sembrare un sasso più che un vegetale.

Pseudolithos: caratteristiche salienti

Il genere Pseudolithos cresce nei paesi dell’Africa e dalla penisola araba che si affacciano sul mare: Somalia, Yemen e Oman.

La pianta è composta da un fusto tondeggiante, con una superficie tassellata, che sembra quasi un sasso dalla superficie molto irregolare: è un effetto dato dai numerosi tubercoli del fusto, che sono appena accennati.

Alcune specie presentano anche costolature: fra queste il P. migiurtinus, una delle varietà più richieste in commercio.

I fiori sono tendenzialmente piccoli e di colore scuro: rosso, grigio e viola. Esalano un odore sgradevole che attira, però, gli insetti impollinatori.

pseudolithos-cubiformis

Pseudolithos cubiformis

pseudolithos-mccoyi

Pseudolithos mccoyi

Varietà e Tipologie

Pseudolithos caput-viperae
P. cubiformis
P. dodsonianus
P. horwoodii
P. mccoyi
P. migiurtinus
P. sphaericus

Consigli per la coltivazione

Facile da coltivare questa pianta ha bisogno di pochissime attenzioni:

  • ESPOSIZIONE: Predilige una posizione a mezzo sole: luminosa, ma riparata dai raggi diretti del sole nelle ore più calde della giornata.
  • TEMPERATURA: Sono piante che amano i climi caldi ed è bene lasciarle sempre a una temperatura sopra gli 8-10 °C.
  • INNAFFIATURE: Innaffiare ogni 3-4 giorni in primavera ed estate, avendo cura che il terreno sia ben asciutto tra un’irrigazione e l’altra. In autunno ed in inverno ridurre le annaffiature a cadenza bimensile.
  • TERRENO: Utilizzate un terreno standard per piante grasse, oppure un altro terreno ben drenante.
  • CONCIMAZIONE: Non necessita di concimazioni frequenti: basterà una volta all’anno
  • RINVASO: Non necessita di rinvaso essendo una pianta molto piccola.
  • RIPRODUZIONE: Si riproduce tramite seme.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca