Rebutia fabrisii

Genere:

Rebutia

Famiglia:

Cactaceae

Habitat:

Questo piccolo cactus è originario di Jujuy, nel nord dell’Argentina, e cresce in terreni rocciosi di montagna.

Sinonimi:

Rebutia fabrisii var. aureiflora
Rebutia fabrisii var. nana

Descrizione:

Rebutia fabrisii è un piccolo cactus cespitoso di forma cilindrica. Intorno al primo stelo crescono gli offset che vanno a formare un unico grappolo. Il gambo di colore verde è circa 2 cm di diametro, ha tubercoli prominenti e areole bianche circolari con piccole spine giallastre morbide. I fiori sono grandi rispetto alle dimensioni del gambo, sono di colore arancione scuro e a forma di imbuto. Mentre, nella variante aureiflora sono di colore giallo acceso. La fioritura avviene nella stagione primaverile. È una pianta compatta, perfetta per decorare le vostre abitazioni!

Coltivazione:

La Rebutia fabrisii è una specie di montagna quindi resiste alle escursioni termiche. È facile da coltivare, molto resistente alla siccità e necessita di sole o mezz’ombra. Annaffiare regolarmente in estate e ricordarsi di lasciare sempre asciugare il terreno prima di annaffiare nuovamente perché un eccesso idrico potrebbe causare problemi di marciume radicale. Ridurre l’irrigazione in inverno. Può resistere a temperature fino è a 0°C, ma solo per breve tempo e a patto che il terreno sia asciutto. Nella stagione fredda si consiglia di porre la pianta in luoghi molto arieggiati e riparati. Inoltre, si consiglia di usare un terriccio con un buon drenaggio e un vaso profondo con fori sul fondo.

Propagazione:

La propagazione è possibile tramite seme o talea. R. fabrisii si propaga facilmente dagli offset che crescono a grappolo alla base della pianta madre. Quando l’offset è abbastanza grande può essere rimosso e lasciato ad asciugare per alcuni giorni. Quando si sarà formata la callosità, mettere in vaso e tenerla in un luogo caldo.

Curiosità:

Il genere Rebutia comprende più di 20 specie tutte originarie del Sud America e deve il suo nome al botanico francese P. Rebut, grande studioso e collezionista di cactacee.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca